diodi

Diodi SCR

Gli SCR (Silicon Controlled Rectifiers) sono dispositivi a tre terminali: Gate (G), Anodo (A) e Katodo (K).

Vengono utilizzati come interruttori unidirezionali per alti valori di corrente e tensione alternate. Il simbolo indica chiaramente che il passaggio di corrente è possibile solo da Anodo a Katodo e non viceversa. I punti di forza sono:

  • Possibilità di gestire tensioni e corrente elevate
  • Utilizzo con tensioni e correnti alternate

Si tratta di componenti oramai tecnologicamente maturi; il loro campo di applicazione si riduce sempre più, sostituiti da MOS e soprattutto IGBT.

Il funzionamento

Il funzionamento è il seguente:

  • La corrente tra Katodo e Anodo è sempre nulla, indipendentemente dalla tensione applicata
  • La corrente tra Anodo e Katodo è possibile solo se al Gate viene applicato un impulso di corrente
  • Se l’SCR è già in conduzione, il passaggio di corrente viene garantito anche in assenza di corrente nel Gate (Latch-Up)